Design e sostenibilità. Una casa verde, dentro e fuori

Design per l’ambiente

È ormai da qualche anno che “sostenibilità” è divenuto un termine-cardine. Attorno alla parola sostenibile ruota infatti ormai la domanda di molti consumatori, e le proposte di più industrie e aziende. Attorno al termine si è concentrato, anche, il design. In occasione del Plastic Free July, mese dedicato alla consapevolezza anti-spreco, e alla riduzione di oggetti in plastica, ecco una piccola guida per una casa più verde e sostenibile.

Una vita sostenibile, e il più possibile a impatto zero, si realizza dentro e fuori casa. Per quanto riguarda l’home decor, una combinazione di arredamento vintage e di acquisti ponderati (da firme attente all’ambiente, o da commercio equo e solidale) può essere la soluzione. Arredare le proprie stanze con oggetti vintage può dare un tocco estremamente boxo-chic agli ambienti, giovando e al portafoglio e all’ambiente tutto. Ci si assicura così un minore spreco, e una casa più affascinante e originale! La parola chiave rimane, sempre sostenibilità. Assicurati che tutto quel che porti in casa, e sistemi nei migliori angoli, sia fatto di materiali naturali, riciclati, e non nocivi.

sostenibilità arredo

Dentro e fuori casa

Scegliere poi prodotti artigianali, rispettosi del fair-trade, può egualmente essere di beneficio – sia nel diminuire l’impatto ecologico del tuo stile di vita, sia nel regalare un tocco indistinguibile alla tua casa. Ma, come detto anche poco sopra, una stile di vita sostenibile e green non si realizza solamente fra le quattro mura. O meglio: certo parte dalla casa, ma si espande tutto intorno, a 360 gradi! Non è sufficiente occuparsi dei propri ambienti domestici, ma è bene anche guardare a quel che si fa altrove: come ti muovi – con i mezzi, in bici, in auto -, quanti rifiuti produci fuori casa, quanto, in generale, sei attento all’ambiente?

Per questo, in una guida simile, non possiamo che parlarti delle nostre nuove soluzioni: le mug in ceramica ed acciaio, ma, soprattutto, le borracce in bamboo. La borraccia è infatti il “segno di riconoscimento” di ogni buon ecologista; il lasciapassare per ogni pratica di sostenibilità. In un paese come l’Italia, fra i primi consumatori di bottigliette in plastica del Mondo, la borraccia è anche un gesto rivoluzionario. Utilizzare un contenitore sicuro, sia per la salute che per l’ecosistema, è infatti già un piccolo-grande passo verso uno stile di vita Plastic-Free (in Luglio, ed oltre).

Sostenibilità su misura

Come gli altri prodotti, anche le borracce e le mug Evergreen Orange, consultabili al catalogo, sono personalizzabili a proprio piacimento. Puoi far sì che anche le tue bevande preferite, dal caffè bollente al tè ghiacciato, gridino letteralmente “Go green!”. O richiedere una borraccia che, rispettosa della sostenibilità, lo sia anche delle tue passioni: e racconti il tuo amore per la lettura, o per la squadra del cuore, o ancora il tuo animale preferito. L’acciaio stainless protegge qualsiasi liquido tu decida di conservare, mentre la rifinitura in legno di bamboo si presta alla rifinitura favorita e prescelta. E le dimensioni sono perfette – puoi portare la tua borraccia a lavoro, a scuola. O, ancora, puoi farvi lunghe gite e passeggiate, per ammirare quella natura che ti stai impegnando a tutelare.

 

Anche per questo tipo di design, allora, può realizzarsi una nuova attenzione alla sostenibilità. E anche questo tipo di design aiuta e tutela il nostro pianeta.

Proprio questo ci chiede il movimento per la sostenibilità: di proteggere la propria casa e il pianeta – che cos’è del resto la Terra, se non la nostra casa?

Post suggeriti
0